Azienda ad emissioni ZERO

Fastcold è l’unica azienda in Italia e tra le poche in Europa a produrre celle frigorifere a spessore maggiorato con angoli preformati agganciabili su ogni dimensione (lunghezza, larghezza ed altezza).

Lo spessore 150mm in bassa temperatura, ampiamente richiesto all’estero per il settore della ristorazione e non solo, ne è un esempio. Noi puntiamo in particolare sull’efficienza energetica dei pannelli di spessore 150 mm (coefficiente di trasmissione termica K: 0,15) che consentono una minore dispersione di energia nell’ambiente, una riduzione delle emissioni di CO2 e il risparmio sulla bolletta. Già dal 2010 Fastcold autoproduce l’energia per il riscaldamento degli oltre 50 metri di piano in pressa riscaldata per la realizzazione dei pannelli sandwich agganciabili in vari spessori (da 40 e 200mm).

Negli anni a seguire si è voluto rendere l’azienda autosufficiente anche per la produzione di energia elettrica e, per questo, nel 2012 è stato installato un impianto fotovoltaico della capacità di 99,82 Kw e di 1800 mq.

Ciò ci consente un’autoproduzione superiore a due volte il fabbisogno di energia elettrica e per i due terzi di quella termica attraverso fonti rinnovabili e ci permette di impiegare quindi energia verde nell'intero ciclo produttivo.

Utilizziamo inoltre sistemi di pulizia non inquinanti ed effettuiamo una valutazione degli impianti completi per un ambiente pulito. Ad oggi l’azienda ha vari obiettivi da conseguire a breve termine, tra cui: l’introduzione di pompe di calore, per canalizzare la potenza in eccesso prodotta dal sistema fotovoltaico al fine di implementare quello di riscaldamento; la realizzazione di nuove presse e ambienti di lavoro; la produzione di pannelli dello spessore mm 200 per aumentare il risparmio energetico; l’impiego della schiuma PIR, richiesto già da tempo all’estero.

L’obiettivo di questo iter è di essere 100% carbon free per la primavera del 2018.